Comunicazioni DAC6

Meccanismi transfrontalieri

Il servizio che consente di generare il file telematico da inviare all'Agenzia delle Entrate contenente i meccanismi transfrontalieri soggetti all’obbligo di notifica. "Comunicazioni DAC6 - Meccanismi transfrontalieri" è scontato del 25% per i nostri Soci.
Scontato per i Soci SCONTO
SOCI
Richiedi Offerta e listini

"Comunicazioni DAC6 – meccanismi transfrontalieri" è il servizio online che consente di generare il file telematico da inviare all'Agenzia delle Entrate per la segnalazione dei meccanismi transfrontalieri soggetti all’obbligo di notifica.

La norma obbliga alla segnalazione dei meccanismi transfrontalieri che presentano alcune caratteristiche dettate dalla Direttiva (UE) 2018/822 quando il principale beneficio atteso consiste nell’ottenere un indebito vantaggio fiscale. Chi non provvedesse alla segnalazione incorrerà nelle sanzioni previste dall’art. 12 del dlgs 100/2020 (da € 3.000 a € 21.000, con aumento del 50% in caso di omessa comunicazione e riduzione del 50% in caso di comunicazione inesatta o incompleta).

Per meccanismo transfrontaliero si intende un meccanismo che interessa più Stati membri o uno Stato membro e un paese terzo, laddove almeno una delle condizioni seguenti sia soddisfatta:
  1. non tutti i partecipanti al meccanismo sono residenti a fini fiscali nella stessa giurisdizione;
  2. uno o più dei partecipanti al meccanismo sono simultaneamente residenti a fini fiscali in più di una giurisdizione;
  3. uno o più dei partecipanti al meccanismo svolgono un'attività d'impresa in un'altra giurisdizione tramite una stabile organizzazione situata in tale giurisdizione e il meccanismo fa parte dell'attività d'impresa o costituisce l'intera attività d'impresa della suddetta stabile organizzazione;
  4. uno o più dei partecipanti al meccanismo svolge un'attività in un'altra giurisdizione senza essere residente a fini fiscali né costituire una stabile organizzazione situata in tale giurisdizione;
  5. tale meccanismo ha un possibile impatto sullo scambio automatico di informazioni o sull'identificazione del titolare effettivo.

È possibile generare un numero illimitato di comunicazioni per uno o più soggetti obbligati a seconda del prodotto acquistato.

Destinatari degli obblighi

Gli intermediari e i contribuenti individuati dall’articolo 2, comma 1, lettere c) e d), del Decreto Legislativo n. 100 del 30 luglio 2020 (nel seguito, decreto legislativo), fatti salvi i casi di esonero previsti dagli articoli 3 e 4 del medesimo Decreto Legislativo, sono tenuti alle comunicazioni previste nel presente provvedimento. Tra questi evidenziamo:
  • Holding;
  • Sim;
  • Sgr;
  • Intermediari (Dottori Commercialisti, Notai, Avvocati, ecc…)

Perché acquistare

Acquistando "Comunicazioni DAC6 – meccanismi transfrontalieri" è possibile avere:
  • un’assistenza qualificata tecnica compresa nel prezzo;
  • il software sempre aggiornato, a cura di OPEN, in conformità ad eventuali modifiche normative e tecniche, senza dover porre in essere alcuna attività.
Novità correlate:

Ti potrebbero interessare: