Approfondimenti

 

Servizi e prodotti

Filtra per professione

Filtra per

Filtra per tipologia

 

A
Abbonamenti Solmap per la formazioneAdempimenti fiscaliAmministrazione trasparenteAntiriciclaggioAttestazione di prestazione energetica
B
Bilanci e pratiche faciliBilancio Dot ComBollini e carta filigranataBustaPaga Dot Com
C
Certificati di ruolo, CNS e Tesserini d'iscrizioneCertificazioni Uniche (CU)Cerved - Banche datiCessione quote SrlCloud Fattura - Emissione fattura elettronicaCodice LEIComunicazione iscritti al Ministero della GiustiziaComunicazione PEC all'Agenzia EntrateComunicazione Sistema Tessera SanitariaComunicazioni FATCA - CRSComunicazioni rapporti finanziariConservazione Cloud Dot ComConsultazione ed estrazione PEC Pubbliche AmministrazioniContabilitàCorsi di formazione OPEN
D
Denunce di successione
E
E-book SolmapEntratel Dot Com
F
Fattura elettronicaFinanza agevolataFirma digitale e marche temporaliFirma grafometrica e conservazione a normaFormazione a distanza con creditiFormazione professionale continua
I
IMU e TASI - Software compilativoIndagini finanziarie - Risposta alle richieste di informazioniInserzioni on-line in Gazzetta UfficialeIntrastat
L
Liquidazioni Iva e Dati fattura
M
Modello 730 - Invio dichiarazioniModello 730 precompilatoModello ISEE - Invio dichiarazioniModello RED - Invio dichiarazioni
P
Pacchetto del commercialistaParcella AvvocatoPDF/APEC - Attivazione e rinnovo casellePEC - Comunicazione in CCIAAPEC Hub - Gestionale caselle clientiPolizza RC ProfessionalePrestazioni AssistenzialiPrivacy GDPR EUProcedure sindaci e revisori (PSR)Processo Civile Telematico (PCT)
S
Sicurezza sul lavoro (D.lgs. 81/08)Siti web per Ordini, Unioni e FondazioniSito di StudioStampati fiscali
T
Terzo settore
V
Visure on-line
W
Welfare aziendale

BustaPaga Dot Com

Indicazioni dell’ispettorato nazionale del lavoro sul calcolo delle sanzioni per pagamento in contanti delle retribuzioni

Novità
Pubblicato il 11 lug 2018
Indicazioni dell’ispettorato nazionale del lavoro sul calcolo delle sanzioni per pagamento in contanti delle retribuzioni

Con la nota 5828 del 4 luglio 2018 l’INL fornisce ai propri ispettori ulteriori precisazioni in merito al calcolo della sanzione amministrativa in caso di violazione al divieto di pagamento in contanti delle retribuzioni.

La determinazione della sanzione non deve tener conto del numero dei lavoratori coinvolti quanto piuttosto, in presenza di pagamenti mensili, del numero dei mesi per i quali si è protratto l’illecito.

Vai al servizio
ARCHIVIATO IN:
sanzioni
CONDIVIDI:

SERVIZIO CORRELATO

Vai al servizio

TI POTREBBERO INTERESSARE:

15 nov 2018
Contratto a tutele crescenti: l’indennizzo non è più certo
5 nov 2018
Informativa lavoro mese di ottobre 2018
5 nov 2018
Circolare del ministero del lavoro sul tempo determinato
30 ott 2018
Nuove regole sul lavoro a tempo determinato
25 ott 2018
Lavoro intermittente: lo straordinario si applica sempre
23 ott 2018
Contratto a termine: il 31 ottobre termina il periodo transitorio

NEWSLETTER