Servizi e prodotti

FILTRA PER PROFESSIONE

FILTRA PER TIPOLOGIA

FILTRA PER

 

A
Abbonamenti Solmap per la formazioneAmministrazione trasparenteAntiriciclaggioAttestazione di prestazione energetica (APE)
B
Bilanci e pratiche faciliBilancio Dot ComBollini e carta filigranataBustaPaga Dot Com
C
Certificati di ruolo, CNS e Tesserini d'iscrizioneCertificazioni Uniche (CU)Cerved - Banche datiCessione del credito pro solutoCessione quote SrlCodice LEIComunicazione iscritti al Ministero della GiustiziaComunicazione PEC all'Agenzia Entrate - Indagini, monitoraggio e FATCA/CRSComunicazione Sistema Tessera SanitariaComunicazioni FATCA - CRSComunicazioni fiscaliComunicazioni rapporti finanziariConservazione Cloud Dot ComConsultazione ed estrazione PEC Pubbliche AmministrazioniContabilità Dot ComCorsi di formazione OPEN
D
Denunce di successioneDichiarativi fiscali
E
E-book SolmapEnti Non Commerciali - GestionaleEntratel Dot Com
F
Fattura elettronica PA e privatiFinanza agevolataFirma digitale e marche temporaliFirma grafometrica e conservazione a normaFormazione a distanza con creditiFormazione professionale continua
I
IMU e TASI - Software compilativoIndagini finanziarie - Risposta alle richieste di informazioniInserzioni on-line in Gazzetta UfficialeIntrastat
L
Liquidazioni Iva e Dati fattura
M
Modello 730 - Invio dichiarazioniModello 730 precompilatoModello F24 per Dichiarativi fiscaliModello ISEE - Invio dichiarazioniModello organizzativo 231Modello RED - Invio dichiarazioni
P
PDF/APEC - Attivazione e rinnovo casellePEC - Comunicazione in CCIAAPEC Hub - Gestionale caselle clientiPolizza RC ProfessionalePrestazioni AssistenzialiPrivacy per gli Ordini territorialiPrivacyProcedure Sindaci e Revisori (PSR)Processo Civile Telematico (PCT)
R
Risposta a quesiti
S
Sicurezza sul lavoro (D.lgs. 81/08)Siti web per Ordini, Unioni e FondazioniSito di StudioSoftware per agenti immobiliariStampati fiscali
T
Telemaco e ComunicaStarweb
V
Visure catastaliVisure da conservatoriaVisure P.R.A.

Privacy del sito

Premessa

A seguito della disciplina dettata dal D.Lgs. 196/03 "Codice in materia di protezione dei dati personali" (di seguito "Codice") forniamo qui di seguito le informazioni circa l'utilizzo da parte della scrivente società dei dati personali acquisiti in relazione ai rapporti contrattuali intercorsi con Voi o a quelli che potranno essere intrattenuti in futuro, ivi compresi quelli relativi ai soggetti terzi trattati nell’ambito dello svolgimento delle attività professionali.

Fonte dei dati personali

I dati in nostro possesso, acquisiti in relazione ai rapporti contrattuali, sono forniti direttamente da voi. Essi saranno trattati nel rispetto della normativa vigente, e comunque, con la dovuta riservatezza.

Cookie e tecnologie similari

In merito all’utilizzo dei cookie consultare la cookie policy disponibile su questo sito.

Finalità del trattamento

La raccolta ovvero il trattamento dei dati personali ha l'esclusiva finalità di provvedere in modo adeguato agli adempimenti connessi all'espletamento dell'attività economica della nostra società e in particolare per: esigenze preliminari alla stipulazione di un contratto; adempiere agli obblighi contrattuali nei confronti dell'interessato dando esecuzione ad un atto, pluralità d'atti od insieme di operazioni necessarie all'adempimento dei predetti obblighi; dare esecuzione presso ogni ente pubblico o privato agli adempimenti connessi o strumentali al contratto; dare esecuzione a adempimenti di obblighi di legge. Inoltre il trattamento dei dati viene effettuato per finalità commerciali e di marketing, anche attraverso l'utilizzo delle vostre coordinate di posta elettronica.

Modalità del trattamento

In relazione alle indicate finalità, il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità stesse e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi nel rispetto della citata legge.

Natura della raccolta

Per la stipulazione ed esecuzione del rapporto contrattuale la raccolta di alcuni dati personali ha anche natura obbligatoria dovendosi dare corso agli adempimenti di legge e fiscali, il rifiuto di fornire tali dati comporterà l'impossibilità di instaurare rapporti con la società. Il relativo trattamento non richiede il consenso dell'interessato.
Il consenso al trattamento per finalità commerciali o di marketing è facoltativo. Il consenso deve essere dato esplicitamente per l’invio di comunicazioni periodiche informative di posta elettronica (newsletter).

Comunicazione e diffusione

I dati personali ed il relativo trattamento sarà oggetto di comunicazione a società: per lo svolgimento di attività economiche quali ad esempio, senza pretesa di esaustività, attività commerciali, operative e gestionali, gestione dei sistemi informativi, attività assicurative, intermediazione bancaria o non bancaria, factoring, gestione della spedizione, imbustamento e invio corrispondenza, gestione e tutela del credito, assistenza al cliente e customer care (es. mediante live chat), ecc.; o per l'assolvimento di norme di legge ricorrendo ad esempio a studi commercialisti, avvocati, ecc... I dati non saranno diffusi. Potranno venire a conoscenza dei Suoi dati i soggetti incaricati del trattamento delle società del Gruppo Dot Com (CAF Nazionale Dottori Commercialisti S.p.a., OPEN Dot Com S.p.a.) appartenenti alle Aree: Amministrativa, Gestione Operativa, Programmazione, Tecnica, nonché le strutture esterne quali autonomi titolari ovvero responsabili di trattamento, a seconda dei casi.

Diritti dell'interessato

L'interessato potrà rivolgersi al Servizio Privacy presso il titolare del trattamento per verificare i propri dati e farli integrare, aggiornare o rettificare e/o per esercitare gli altri diritti previsti dall'art. 7 del Codice. In particolare potrà opporsi in ogni momento, sempre attraverso il Sevizio Privacy, al trattamento delle sue coordinate di posta elettronica a fini di vendita diretta o di marketing.

Titolare del trattamento

Titolare del trattamento dei dati: OPEN Dot Com S.p.a. (consultare pagina dei contatti per i recapiti).

L’elenco dei responsabili del trattamento è disponibile a richiesta.

Nota per il trattamento di dati di Soggetti terzi

Per questa tipologia di dati, secondo quanto previsto dal Codice:

  • il contraente deve intendersi autonomo titolare del trattamento e soggetto, come tale, ai previsti obblighi e responsabile delle eventuali conseguenti violazioni di legge;
  • OPEN Dot Com Spa deve intendersi responsabile del trattamento ai sensi dell’art. 29 del Codice per quanto attiene alla gestione informatica, compresa la conservazione dei dati, in quanto si configura come amministratore di sistema ai sensi del Provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali del 27 novembre 2008 (G.U. n. 300 del 24 dicembre 2008).

Agli effetti di una corretta applicazione delle norme sulla privacy si rammenta che:
  • qualora il contraente comunichi ad OPEN Dot Com S.p.A. “dati sensibili” da trattarsi con strumenti elettronici, come definiti dall’art. 4, comma I lett. d) del Codice, è obbligo di entrambi ottemperare alle misure minime di sicurezza di cui agli articoli 33, 34 e 35 del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 e s.m.i.;
  • i dati comunicati dal contraente potranno essere trasmessi da OPEN Dot Com S.p.A. a soggetti terzi solo in funzione degli adempimenti contrattuali da assolvere e con l’osservanza delle prescrizioni adottate dal Garante per la protezione dei dati personali con le autorizzazioni generali emanate a norma dell’art. 40 del Codice;
  • in caso di cessazione del rapporto contrattuale in essere e terminato il trattamento dei dati, il contraente potrà richiedere la restituzione e/o cancellazione di tutte le informazioni che costituiscono la banca dati oggetto del trattamento. Potrà essere fatta eccezione per quel materiale che debba essere conservato limitatamente al periodo di compimento della prescrizione di legge o per la tutela (es. giudiziaria, stragiudiziale, ecc.) dei legittimi interessi del Gruppo Dot Com.

La mancata adozione delle misure minime da parte del contraente, sanzionata penalmente ai sensi dell'art. 169 del Codice, sarà causa di risoluzione del contratto.

Ultimo aggiornamento: settembre 2017


Condividi su Facebook
Condividi su LinkedIn
Condividi su Twitter
Condividi su Google plus